Capitale sociale e azionariato

Capitale Sociale

Il capitale sociale è pari a Euro 10.345.000,00 suddiviso in n. 10.000.000 Azioni Ordinarie (ISIN IT0005319733) e n. 300.000 Azioni Speciali (ISIN IT0005321630), senza indicazione del valore nominale.

Le Azioni Ordinarie e i Warrant ALP.I sono stati ammessi alle negoziazioni sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., con Avviso di Borsa Italiana S.p.A. del 30 gennaio 2018.  In data 1 febbraio 2018 hanno avuto inizio le negoziazioni.

Obblighi informativi degli Azionisti Significativi

Ai sensi del Regolamento Emittenti AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, approvato e pubblicato da Borsa Italiana S.p.A. (“Regolamento Emittenti AIM”), chiunque venga a detenere almeno il 5% di una categoria di strumenti finanziari di ALP.I S.p.A. ammessa alla negoziazione su AIM Italia è un “Azionista Significativo”.

Il raggiungimento o il superamento delle soglie del 5%, 10%, 15%, 20%, 25%, 30%, 50%, 66,6% e 90% del capitale sociale , nonché la riduzione al di sotto delle soglie anzidette, costituiscono, ai sensi del Regolamento Emittenti AIM, un “Cambiamento Sostanziale” che deve essere comunicato dagli Azionisti Significativi a ALP.I S.p.A. entro 4 giorni di negoziazione, decorrenti dal giorno in cui è stata effettuata l’operazione che ha comportato il Cambiamento Sostanziale.

Tale comunicazione deve indicare:

  • l’identità degli Azionisti Significativi coinvolti;
  • la data in cui ALP.I S.p.A. è stata informata;
  • la data in cui è avvenuto il Cambiamento Sostanziale delle partecipazioni;
  • il prezzo, l’ammontare e la categoria degli strumenti finanziari ALP.I S.p.A. coinvolti;
  • la natura dell’operazione;
  • la natura e l’entità della partecipazione dell’Azionista Significativo nell’operazione.

A tal fine ciascun Azionista Significativo può utilizzare i modelli di comunicazione di cui alla “Disciplina sulla Trasparenza” (come definita nel Regolamento Emittenti AIM).

La suddetta comunicazione dovrà essere effettuata con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da inviarsi al Consiglio di Amministrazione della Società all’indirizzo ALP.I S.P.A. Via Manfredo Camperio, n. 9 20123 MILANO,  anticipata via e-mail all’indirizzo alp.i@legalmail.it.